Rosenthal 2017-01-25T12:42:26+00:00

Nel 1879, di ritorno da un’esperienza negli Stati Uniti d’America, Philipp Rosenthal decide di aprire un laboratorio per la decorazione della porcellana a Erkersreuth, vicino a Selb, in Baviera. Nel 1907 l’azienda inizia a marchiare con il proprio nome ogni prodotto. L’anno successivo Rosenthal acquista Thomas, marchio in seguito destinato ad un pubblico giovanile. Essendo ebreo, riceve pressioni dai nazisti e nel 1934 lascia la conduzione della società, che continua comunque ad espandersi durante la prima e la seconda guerra mondiale.

Nel 1950 il figlio Philip prende le redini dell’azienda, che nel 1961 inaugura Rosenthal Studio-Line, marchio dedicato a progetti e collaborazioni con celebri artisti, architetti e designer.

Nel 1993 viene inaugurata la linea Rosenthal meets Versace.

Rosenthal è uno dei più noti produttori di porcellane a livello mondiale. Oggi, le antiche porcellane caratterizzate da uno stile classico e rococò conservano un vasto pubblico di estimatori, mentre negli anni i nuovi pezzi sono stati pensati da oltre 1.000 tra i più grandi artisti e designer degli ultimi decenni. Rosenthal vanta poi oltre 400 premi e esposizioni in importanti musei internazionali.

Rosenthal Classic