Tatiana Fabergé – Alexandra 2017-09-15T16:50:10+00:00

N°9   |   Peter Carl Fabergé   |  Alexandra   |   Olga   |   Anastasija  |  Treasure Mountain |   Emperor  |  TF Homme

ALEXANDRA

Indossare un gioiello della collezione Alexandra della Maison Tatiana Fabergé valorizza la figura femminile aggiungendo un tocco di eleganza, grazie alle sfarzose decorazioni in argento brunito, tempestate di zirconi naturali, che avvolgono l’agata bianca, pietra dura naturale protagonista di questa linea. Il raffinato design di ciondoli, orecchini e anelli richiama la tradizione orafa russa e cita la forma delle celeberrime uova di Fabergé, preziosissime opere d’arte realizzate alla corte russa a partire dal 1885, oggetti di grande originalità che lo zar donava ogni anno come sorpresa pasquale alla moglie.
La collezione Alexandra esibisce una squisita lavorazione fatta interamente a mano, in cui il bagliore “setoso” della pietra incontra l’eleganza dell’argento brunito – oppure argento rosa – e lo scintillio degli zirconi naturali, seguendo tre diversi disegni tra cui scegliere. Sofisticati e signorili, i gioielli Alexandra della Maison Tatiana Fabergé impreziosiscono la bellezza delle donne e regalano il piacere unico di indossare creazioni dal pregio artistico intramontabile e dalla grande reputazione storica.

Gli ornamenti barocchi del pendente, dell’anello e degli orecchini, si ispirano al leggendario “Celebration Egg”, l’uovo regalato nella Pasqua del 1897 dall’ultimo zar di Russia, Nicola II Romanov, alla zarina Alexandra, per celebrare le magnifiche nozze avvenute l’anno precedente: uno degli eventi più grandiosi della storia del Paese, due settimane di festeggiamenti a cui parteciparono settemila ospiti, tra cui le più importanti famiglie nobili provenienti da Grecia, Persia, Romania, Danimarca, Belgio, Cina e Giappone.

Come nella tradizione avviata da Peter Carl Fabergé, il gioielliere più famoso all’epoca – assunto alla corte russa, l’uovo conteva una sorpresa stupefacente: una riproduzione perfetta della carrozza che accompagnò la zarina Alexandra al Cremlino, per la quale servirono ben quindici mesi di lavoro. La preziosità di “Celebration Egg”, così come quello delle odierne creazioni di gioielleria della Maison Tatiana Fabergé, non sta semplicemente nei materiali usati ma deriva dalla straordinaria qualità artistica della più grande manifattura orafa mai esistita in Russia, Fabergé.

N°9   |   Peter Carl Fabergé   |  Alexandra   |   Olga   |   Anastasija  |  Treasure Mountain |   Emperor  |  TF Homme