Caricamento del contenuto ...
Navigazione
Account
Carrello 0 oggetti  0,00

Nessun prodotto nel carrello.

Vaso “Tommy” viola, Saint Louis

‹Ritorna alla pagina precedente
Descrizione

Descrizione

L’antichissima cristalleria Saint Louis porta con sé tutto il talento, affinato sempre più grazie agli aristocratici, re e imperatori che richiedevano pezzi eleganti e maestosi per impreziosire le loro favolose tavolate destinate ad accogliere persone di alta classe. Una storia importante risalente al 1767, quando Luigi XV battezzò il laboratorio vetraio con il nome di Verrerie Royale de Saint-Louis (Vetreria regale di Saint Louis). Col passare del tempo, con l’invenzione del cristallo, il nome cambiò in Cristallerie Royale de Saint-Louis, occupandosi esclusivamente di oggetti in cristallo e vetro, come lampadari. Oggi, l’azienda è una delle più celebri e importanti a livello mondiale e utilizza la tecnica del know-how, coinvolgendo i migliori artigiani francesi che  producono cristalli pregiati e originali, davvero unici nel loro genere.

E’ difficile immaginare un bicchiere che dà l’impressione più regale quando viene sollevato ed appoggiato sulle labbra?
Il vetro “Tommy” di Saint-Louis guadagnò fama nel 1938, quando il tavolo da pranzo del Palazzo Versailles era impostato con undici bicchieri Tommy in occasione di una visita del re George VI. Da allora, Tommy intricatamente lavorato, apparso per la prima volta nel 1928, è diventato un vero e proprio classico. Ogni vetro è soffiato a bocca, con le sembianze di un gioiello scintillante, grazie alle varie tecniche di taglio. Il decoro mostra un’incantevole eleganza, varietà e dettagli colorati. Tommy di Saint-Louis è costituito da flauti di champagne, cocktail luminosi e bicchieri da cocktail con contorni chiari e classici. La collezione comprende anche altri pezzi in inimitabili “stile Tommy”: vasi, bocce o raffreddatori di champagne realizzati in ottone cristallo francese.

Torna in cima