baccarat logo

CONCESSIONARIO AUTORIZZATO BACCARAT

Sono necessari 15 anni per foggiare con suprema maestria il cristallo e sfruttarne le infinite possibilità scultoree. Ad oggi, Baccarat annovera il più alto numero di Meilleurs Ouvriers de France fra le Maison francesi del lusso.

La città di Baccarat ha dato nome al cristallo che vi si fabbrica dal 1764 con la tecnica creata da Aimé-Gabriel d’Artigues. Da allora, Baccarat prosegue nella sua ricerca del piacere, ad offrire il proprio leggendario savoir-faire agli intenditori più appassionati. Il cristallo di Baccarat ha conquistato le maggiori corti europee e non, da quella francese di Luigi XVIII fino all’Impero ottomano, passando per la Russia, l’India, il Giappone e i Paesi Arabi. Divenuto il punto di riferimento imprescindibile nell’arte della tavola, tra le sue collezioni in cristallo ci sono quelle dedicate al bar, alle decorazioni e l’illuminazione. Presenti in moltissimi musei del mondo, i cristalli di Baccarat trovano assoluta contemporaneità con i design più affermati, tra i quali Ettore Sottsass, Andrée Putman, Marcel Wanders e in particolare l’osannato architetto e designer parigino Philippe Starck. Il concept della “Highlights collection”, la sinergia tra Starck e Baccarat, è quello di reinterpretare in chiave contemporanea i classici lampadari a bracci di una volta.

We use cookies to improve your experience on our website. By browsing this website, you agree to our use of cookies.